FABIO POLENGHI- UN ANNO DOPO

Lunedì 16 maggio ore 18.30, conferenza stampa e inaugurazione mostra fotografica

LITTLEITALY ART GALLERY VALENTINA TOSONI & DOROTA KOZIARA, Alzaia Naviglio Grande 42, Milano

Fabio Polenghi, fotoreporter, il 19 maggio 2010 è stato ucciso a Bangkok. Un colpo al cuore lo ha raggiunto mentre documentava l’assalto finale dell’esercito governativo contro le camice rosse. Un anno dopo sua sorella Isa ha deciso di ricordarlo con una mostra di sue immagini e un momento di riflessione e discussione. Saranno esposte le foto delle lotte nella capitale thailandese, realizzate nei suoi ultimi giorni di vita, e una retrospettiva del lavoro di Fabio che sapeva spaziare dalla moda ai reportage realizzati in più di settanta Paesi al mondo, fino alle immagini sportive. L’iniziativa non è stata pensata solo per ricordare Fabio Polenghi ma anche per contribuire a impedire che si ripetano tragedie simili, affinché chi vuole testimoniare ciò che accade nel mondo con impegno sociale e civile non debba morire per questo. La serata d’inaugurazione si aprirà con l’intervento di Robert Amsterdam, avvocato canadese che ha fatto appello alla Corte Penale Internazionale all’Aja, in difesa dei diritti umani violati durante le sommosse.

Lunedì 16 maggio inaugurazione 18.30 – 21.30. Sono previsti interventi di:

– Robert Amsterdam • Avvocato (ore 19.30)

– Giovanna Calvenzi • photo editor di Sportweek

– Gino Ferri • reporter

– Barbara Benedettelli • scrittrice, giornalista

– Reporter Senza Frontiere Italia

L’esposizione resterà aperta fino al 19 maggio dalle ore 16 alle ore 19.30. Info 335-8130675