Ferdinando Scianna | COSE

Un fotografo come me è forse sostanzialmente
un raccoglitore
compulsivo e ossessivo.
Ferdinando Scianna

Cose di Ferdinando Scianna, pubblicato da Contrasto, raccoglie le immagini di diversi oggetti fotografati nel corso dei suoi numerosi viaggi in Italia e per il mondo, spesso di poco valore ma identificativi del luogo visitato.

In oltre cinquant’anni di mestiere, spinto da un’incessante curiosità, Ferdinando Scianna ha raccolto oltre un milione di fotografie. Sempre attento a stare lontano dalle specializzazioni (fotografo di moda, paesaggista, ritrattista, antropologo) ma dimostrando una forte poliedricità, ha immortalato uomini, donne, bambini, luoghi di dolore e di gioia ma anche cose, seppur “non da specialista di still life”, come ci tiene a specificare.

Il libro, così come l’esposizione che accompagna, propone un doppio percorso: al racconto polifonico di una serie di oggetti caratteristici “trovati” negli anni, si accompagnano dieci “pezzi” prescelti a cui il fotografo è particolarmente legato e che conserva gelosamente nella sua casa milanese, qui proposti in prima assoluta.

“Le cose raccontano, ci raccontano, come le fotografie”, ha scritto l’autore. Come una sorta di diario privato, questo volume mette insieme moltissime cose che tentano di raccontare il senso, la forma, le emozioni che offre il mondo e di evocare luoghi e sensazioni lontani nel tempo e nello spazio.

FORMATO: 22×26
PAGINE: 164
FOTOGRAFIE:128 a colori e b/n
CONFEZIONE: cartonato telato
PREZZO: 45,00 euro