Trenta giovani talenti testimoni dellevtendenze artistiche contemporanee, e una città ricca di storia aperta al sentire contemporaneo. Da questo ideale binomio prende vita la Biennale Giovani Monza, alla sua quinta edizione, che per il 2013 presenta accanto agli artisti italiani una selezione di emergenti provenienti dall’Austria. Cinque curatori che hanno invitato sei artisti ciascuno.

Lorenzo Canova con: Matteo Fato, Mariana Ferratto, Manovella, Francesco Irnem, Alessandro Scarabello, Gian Maria Tosatti. Carl Kraus e Peter Weiermair con : Markus Bacher, Sevda Chkoutova, Bernd Oppl, Zenita Komad, Moussa Kone, Agnes Prammer. Filippo Maggia con: Elena Aromando, Margherita Cesaretti, Elisa Franceschi, Eva Frapiccini, Nadia Pugliese, Chiaralice Rizzi. Teresa Meucci e Stefano Roffi con: Erica Bellan, Matteo Benetazzo, Valentina Garbagnati, Alessandra Maio, Elena Redaelli, Francesco Surdi. Laura Serani con: Ottavia Castellina, Martina Cirese, Maurizio Cogliandro, Nicola Lo Calzo, Vittorio Mortarotti, Giulio Rimondi/Ali Beidoun.

Monza, Serrone della Villa Reale

Viale Brianza, 2 – Entrata Roseto

fino al 27 luglio 2013