Guia Besana è la vincitrice del Premio Amilcare G. Ponchielli 2011 con il progetto Baby Blues. La serie Baby Blues nasce dal bisogno della fotografa di esplorare la complessità della maternità e il mondo conflittuale che ne deriva. Baby Blues è quel breve periodo di leggera tristezza che assale le donne subito dopo il parto. Come in una biografia per immagini Guia realizza istantanee che racchiudono piccole narrazioni costruite. Vere e proprie messe in scena, dove l’uso della staticità rappresenta l’idea di isolamento. « In queste immagini le donne sono come congelate in un altro tempo, lontane dal mondo che le circonda, dimenticate in una scena». Si coglie così la paura della perdita, il rapporto con il proprio fisico e la femminilità, l’isolamento, la fusione e la separazione dal figlio e il rapporto con la propria identità. Tutti quei sentimenti che pervadono a donna occidentale contemporanea dove le aspettative sono altissime e il lavoro accelera, la solitudine aumenta nella vita delle madri.

Inaugurazione mercoledì 22 febbraio 2012 ore 18

interviene Concita De Gregorio

GALLERIA FNAC MILANO

Via Torino ang. via della Palla

Lun-sab: 9.30-20; domenica: 10-20 T 02 869541 – www.fnac.it | Ingresso libero e gratuito

La mostra rimarrà aperta dal 23 febbraio al 27 marzo 2012

BABY BLUES Agathas Mirrored Reflection, @ Guia Besana