Da Marco Anelli a Silvio Wolf (in ordine alfabetico, passando da Gianni Berengo Gardin a Vincenzo Castella, da Giorgia Fiorio a Moira Ricci). Giovanna Calvenzi, Melina Mulas e Laura Serani hanno chiesto a 55 grandi autori italiani di scegliere e di commentare una loro foto che rappresentasse un momento importante nella consapevolezza della loro evoluzione creativa. È nato così il progetto Clear Light, per ricordare i 50 anni di esilio del Dalai Lama. Nel marzo del 2010 le foto verranno donate alla Library of Tibetan Works and Archives di Dharamsala, in India, dove il Dalai Lama vive dal 31 marzo 1959. La raccolta è stata pubblicata in un volume con lo stesso titolo da Peliti Associati.

Alla Galleria Belvedere, Via Santa Maria Valle 5, Milano, dal 21 ottobre al 29 novembre 2009.

www.belvedereonlus.it

U.Mulas, Verifica n. 9 Il sole,diaframma, il tempo di prova