«Corpi di reato è un tentativo di dare visibilità ai fenomeni mafiosi attraverso la fotografia: un’indagine sul territorio volta a mostrare i segni e le ferite dell’azione criminale in Italia, un viaggio che percorre il Paese nella costante ricerca di elementi, storie e frammenti».

Corpi di reato è il progetto fotografico vincitore della nona edizione del Premio Amilcare G. Ponchielli. Il Premio è organizzato e sostenuto dal 2002 dal G.R.I.N., che riunisce giornalisti e operatori che si occupano di fotografia.

La giuria della nona edizione ha riconosciuto al progetto un grande valore civile e artistico rappresentato dalla ricerca svolta “per non dimenticare” e dalla secca modernità con la quale i due fotografi hanno rappresentato la realtà ferita dalla mafia.

Inaugurazione giovedì 21 marzo 2013, ore 18-21

Bel Vedere fotografia – Milano, via Santa Maria Valle 5
tel+fax 02.6590879 – www.belvederefoto.it

La mostra è aperta dal 22 marzo al 20 aprile 2013 da martedì a sabato, ore 15-19, ingresso libero

160_mondello-pizzo-sella-02-copia © Tommaso Bonaventura e Alessandro Imbriaco – Mondello, Pizzo Sella, Corpi di reato