Della VII edizione 2010 del Premio Ponchielli

Mercoledì 16 giugno, ore 21,00

Fondazione Arnaldo Pomodoro ,

via Solari 35, Milano, tel. 02-89075394

Il premio, sostenuto da tre anni da Unicredit&Art e da Fnac, verrà consegnato al vincitore dal presidente della giuria Giovanni De Mauro, direttore Internazionale, alla presenza di Valeria Moreschi, responsabile Gallerie Fotografiche FNAC, di Paolo Verzone, fotografo, di Mariuccia Stiffoni Ponchielli e di tre membri del GRIN.

 All’inizio della serata verrà offerto un brindisi dall’Azienda Bisol di Valdobbiadene

IL PREMIO AMILCARE G. PONCHIELLI E IL GRUPPO REDATTORI ICONOGRAFICI NAZIONALE Il G.R.I.N., Gruppo Redattori Iconografici Nazionale, è nato nell’ottobre del 2002: una trentina di giornalisti e un numero ancor più consistente di operatori che si occupano di immagine nelle redazioni di giornali o di agenzie fotografiche si sono riuniti e si sono dati uno statuto allo scopo di essere riconosciuti come gruppo di specializzazione all’interno della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Gli obiettivi: essere un punto di riferimento per quanti si occupano di fotografia all’interno delle redazioni di giornali e periodici, creare occasioni costanti di aggiornamento culturale e professionale, arrivare a garantire la tutela sindacale per le figure dei redattori e dei ricercatori iconografici. Fra le sue attività ha organizzato il Premio Amilcare G. Ponchielli, dedicato al ricordo di uno dei primi photo editor italiani. La sua prima edizione, del 2004, ha premiato, con il sostegno di EPSON, il progetto di Alessandro Scotti sulla realtà della droga nel mondo, che ha dato vita alla mostra “De Narcoticis” presentata nel 2005 allo Spazio Oberdan di Milano, con il sostegno della Provincia di Milano. Vincitrice dell’edizione 2005 – realizzata con il contributo di PIRELLI – è stata Giorgia Fiorio con il suo reportage “Il Dono 2000/2007”, e segnalati i lavori di Silvia Morara “Art. 31: il diritto al gioco” e di Paolo Woods “Caos Americano”. Con le loro immagini il G.R.I.N. ha curato la mostraStorie del mondo, tre viaggi fotografici, presentata nel 2006 allo Spazio Oberdan di Milano con il sostegno della Provincia di Milano. Massimo Siragusa è il vincitore della terza edizione 2006 del Premio Amilcare G. Ponchielli, realizzata con il sostegno di PIRELLI, con il fotoreportage “Tempo Libero” e segnalati i lavori di Pablo Balbontin: “I custodi della biodiversità” e di Davide Monteleone: “C’era una volta CCCP”. Il G.R.I.N. ha presentato nel maggio 2007 il lavoro di Massimo Siragusa in una mostra realizzata in collaborazione con il festival internazionale di Roma FotoGrafia 2007, negli spazi dell’Auditorium. Mostra e, a settembre, al festival della fotografia di Savignano. Lorenzo Cicconi Massi ha vinto la quarta edizione 2007 del Premio realizzata ancora con il sostegno di Pirelli con il progetto “Fedeli alla tribù”. Segnalati i progetti di Annette Schreyer, “I am not me” e Martina Bacigalupo, “Il doppio e la ricerca di identità”.

Il riconoscimento per libro dell’anno è stato attribuito a “De L’Europe. Photographies, Essais, Histoire” pubblicato da CNA/Filigranes, Luxembourg 2007. Il GRIN in collaborazione con la FNAC ha presentato in aprile il lavoro di Lorenzo Cicconi Massi alla Galleria FNAC di Milano che è oggi una mostra itinerante nelle gallerie FNAC in Italia.

L’edizione 2008 del Ponchielli ha eletto vincitore Paolo Woods con “Il Far West cinese” che affronta, con una narrazione di straordinaria efficacia, un tema di grandissimo interesse giornalistico: la Cina alla conquista del continente africano. Il lavoro di Paolo Woods, esposto alla Fnac di Milano dal 27 febbraio al 25 marzo 2009 è diventato un libro pubblicato nell’edizione italiana dal Saggiatore. Grazie alla sinergia tra GRIN, Territoires de fiction e LuccaDigitalPhotoFest, con il lavoro premiato è stata realizzata una Piccola Opera Multimediale presentata in novembre al LuccaDigitalPhotoFest.

I progetti segnalati: “La terra sotto ai piedi” di Lorenzo Castore e “Radio LU14, Argentina” di Alberto Giuliani.

Libro dell’anno: “The Roma Journeys” di Joakim Eskildsen, Prefazione di Gunter Grass, edito da STAEDL, Gottingen,2007. Martina Bacigalupo ha vinto la sesta edizione del Premio Ponchielli realizzata con l’appoggio di UnicreditGroup e Fnac con il progetto “Umumalayika” che è stato presentato in novembre come video d’artista al LuccaDigitalPhotoFest. Segnalati i progetti “Congo Dandies” di Daniele Tamagni e “Giappone” di Sirio Magnabosco. Il riconoscimento per il libro più interessante edito nel 2007-2008 è stato attribuito a “SENT A LETTER” di Dayanita Sungh, edizioni STEIDL.