Domenica 13 dicembre a Milano, dalle ore 10,00 sino alle ore 18,00 presso VENTICORRENTI, Centro Servizi per l‘Arte Contemporanea di via Cesare Correnti 20 a Milano (tram linea 2 o 14, metro linea verde fermata Sant’Ambrogio), la fotografia d’autore “si vende” per solidarietà.

Il GRIN, che riunisce photo editor e ricercatori iconografici delle maggiori testate italiane, è promotore di una vendita di fotografie per aiutare Francine, giovane donna burundese, protagonista del progetto “Umumalayika” (che in swahili significa Angelo) di Martina Bacigalupo, vincitrice del Premio Amilcare G. Ponchielli 2009, attraverso Handicap International.

Francine è stata mutilata dal marito che, a colpi di machete, le ha mozzato le braccia. Il GRIN insieme a Handicap International, con il ricavato della vendita di quest’anno, vuole donarle le protesi per ritrovare l’uso delle braccia. Solo così Francine potrà tornare a una vita più serena e soprattutto tenere la sua bambina accanto a sé.

All’iniziativa hanno già aderito grandi maestri e giovani talenti: Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Luciano Bobba, Cesare Colombo, Mario Cresci, Franco Donaggio, Luca Gabino, Maurizio Galimberti, Alessandro Grassoni, PieroGemelli, Claudio Gobbi, Oskar Landi, Emiliano Mancuso, Roberto Masotti, Davide Monteleone, Toni Nicolini, Cristina Omenetto, l’Archivio Federico Patellani, Claudio Sabatino, Alessandro Scotti, Toni Thorimbert, Paolo Verzone e molti altri.

All’evento saranno presenti fotografi, compratori, intenditori, fotoamatori, appassionati, curiosi e amici.

L’invito a partecipare è esteso a tutti e l’ingresso è libero.
Il GRIN ringrazia il Centro Servizi per l’Arte Contemporanea VENTICORRENTI per il sostegno e la collaborazione a questa iniziativa e l’Azienda Bisol che anche quest’anno offre un brindisi a tutti i visitatori.