FotografieInComune.it – presentazione progetto

| Mercoledì 22 febbraio 2017 ore 18 – Milano, Castello Sforzesco

FotografieInComune.it

Le collezioni di fotografia on-line del Civico Archivio Fotografico di Milano
Presentazione
Mercoledì 22 febbraio 2017 ore 18
Milano, Castello Sforzesco
Sala Conferenze Raccolta Bertarelli – Archivio Fotografico


Intervengono:
Claudio Salsi, Direttore Area Soprintendenza Castello, Musei Storici e Musei Archeologici;
Silvia Paoli, Conservatore del Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano;
Ilaria De Palma, Conservatore delle Civiche Raccolte Storiche del Comune di Milano;
Enzo Minervini, già Responsabile del Sistema Informativo dei Beni Culturali della Regione Lombardia;
Giorgio Zanchetti, Professore di Storia dell’arte contemporanea, Università degli Studi di Milano


Il Civico Archivio Fotografico di Milano è oggi uno dei più importanti istituti italiani dedicati alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio fotografico. Conserva 850.000 fotografie originali databili dal 1840 ai giorni nostri, preziose testimonianze della storia del mezzo fotografico ma anche del patrimonio artistico milanese, italiano ed europeo, della storia sociale e politica, delle esplorazioni e dei viaggi nel vicino e lontano Oriente. La costituzione dell’Istituto si deve all’attività e agli interessi di Luca Beltrami (1854-1933), architetto, storico dell’arte, uomo politico ma anche fotografo e raffinato collezionista di fotografie che diede un impulso fondamentale alla nascita di tutte le pubbliche collezioni di fotografia della città. Le fotografie della Raccolta personale di Luca Beltrami furono unite al patrimonio fotografico civico che, già dal 1933, era stato organizzato in Archivio e raccoglieva le campagne fotografiche condotte sui beni museali comprendendo anche la Raccolta Iconografica, insieme di fotografie del patrimonio storico-artistico formatosi grazie ai direttori dei Musei del Castello Giorgio Nicodemi (1891-1967) e Costantino Baroni (1905-1956).
L’Archivio ha continuato ad accogliere importanti fondi fotografici, sia attraverso donazioni sia attraverso acquisti. Tra i più importanti lasciti, la collezione di Lamberto Vitali (1896-1992), storico dell’arte e primo studioso e collezionista italiano di fotografia, le donazioni di fotografi contemporanei come Ugo Zovetti, Gianni Berengo Gardin, Mario Cresci, Francesco Radino, Giampietro Agostini, Tancredi Mangano, Francesco Giusti. Presso l’Archivio è inoltre conservato in deposito l’intero archivio
(fotografie, libri, documenti) di Paolo Monti (1908-1982), di proprietà della Fondazione Beic (Biblioteca Europea di Informazione e Cultura).
Il Civico Archivio Fotografico ha come finalità la conservazione, la tutela e la valorizzazione del proprio patrimonio fotografico, al servizio dell’interesse pubblico e della ricerca scientifica più aggiornata, in campo nazionale e internazionale. Le sue attività trovano inoltre naturale esito in progetti scientifici, editoriali ed espositivi, in conferenze e collaborazioni con enti di ricerca, musei e università, volti a far progredire gli studi e le ricerche sulla storia della fotografia.
Uno dei progetti più importanti degli ultimi anni ha dato luogo al nuovo sito web/motore di ricerca FotografieInComune (www.fotografieincomune.it), che consente alle collezioni fotografiche del Civico Archivio Fotografico di Milano di essere presentate per la prima volta on-line.
Il progetto, a cura del Conservatore dell’Istituto, è l’esito del lungo lavoro di catalogazione scientifica e di acquisizione digitale delle collezioni fotografiche, condotto secondo gli standard ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, Mibact) per la scheda F (Fotografia) attraverso il software fornito dalla Regione Lombardia (SIRBeC). Hanno lavorato alla progettazione e realizzazione informatica la TAI sas di Marino Delfino e Paolo Ongaro, con la collaborazione per la parte grafica di Diego Ronzio.
Il sito presenta al pubblico 25.000 fotografie appartenenti ai fondi costitutivi dell’identità e della storia dell’Istituto: la Raccolta Luca Beltrami, la Raccolta Iconografica, il fondo Foto Milano, la collezione di Lamberto Vitali. Tali fondi sono stati oggetto, negli anni, di importanti progetti di ricerca volti alla loro valorizzazione culturale, in relazione alla storia della fotografia italiana e internazionale. I progetti hanno poi dato luogo a mostre e pubblicazioni scientifiche, tra cui: S. Paoli (a cura di), Lamberto Vitali. Collezionismo, studi e ricerche, 2004; S. Paoli (a cura di), Lo sguardo della fotografia sulla città ottocentesca. Milano 1839 – 1899, 2010; S. Paoli (a cura di), Luca Beltrami (1854 – 1933). Storia, arte e architettura a Milano, 2014.
Il sito web/motore di ricerca FotografieInComune.it (www.fotografieincomune.it) sarà oggetto di continui aggiornamenti che consentiranno al pubblico e agli studiosi la consultazione di sempre nuovi fondi fotografici afferenti le collezioni fotografiche del Comune di Milano.
INFORMAZIONI
https://archiviofotografico.milanocastello.it
c.craaifotografico@comune.milano.it
Tel. +39 02 884.63664 – 63660 – 62376
M1 (Cairoli); M1, M2 (Cadorna); M2 (Lanza); Tram linea 1-2-4-12-14-27; Autobus 50-57-58-61-94
CONTATTI STAMPA
Ufficio stampa Comune di Milano
Elena Conenna | elenamaria.conenna@comune.milano.it | tel. 02 884.50101
Colomba Agricola | colomba.agricola@comune.milano.it | tel. 02.884.63660

Comunicato Stampa