personaggi_oz

Il tuo regalo di Natale?
Una fotografia d’autore per i bambini di CasaOz, associazione senza fini di lucro creata a Torino per accogliere i bambini malati e le loro famiglie.

Domenica 2 dicembre a Milano, dalle ore 10 alle ore 18.30, la prestigiosa e storica Sala Sironi, Palazzo dell’Informazione, piazza Cavour 2 viene aperta eccezionalmente al pubblico per un’occasione speciale: la fotografia d’autore “si vende” per solidarietà.

A sostegno dell’iniziativa saranno presenti Luciana Littizzetto, Enrica Baricco.

I fotografi Sakis Lalas e Giovanni Hänninen realizzeranno un ritratto di chi lo desidera, che verrà stampato con stampante e carta EPSON.

Il GRIN (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale), che riunisce photo editor e ricercatori iconografici delle maggiori testate italiane, è promotore di una vendita di fotografie a sostegno di CasaOz che offre aiuto ai bambini malati e alle loro famiglie in situazioni di difficoltà. All’iniziativa hanno già aderito Giampietro Agostini, Gabriele Basilico, Settimio Benedusi, Gianni Berengo Gardin, Luciano Bobba, Marcello Bonfanti, Leonardo Brogioni, Luca Campigotto, Silvio Canini, Marco Capovilla, Vincenzo Castella, Giovanni Chiaramonte, Francesco Cito, Gabriele Croppi, Moreno Gentili, Elena Givone, Matteo Guzzini, Max&Douglas, Cristina Omenetto, Federico Patellani, Samuele Pellecchia, Francesco Radino, Efrem Raimondi, Claudio Sabatino, Shobha, Massimo Siragusa, Toni Thorimbert, … e molti altri. Il ricavato dell’iniziativa aiuterà CasaOz e le sue strutture: la segreteria, la cucina (il cuore della casa), la biblioteca, la sala studio per fare i compiti, la sala giochi, la nursery per i più piccoli, la lavanderia, la stanza della quiete. A CasaOz la coordinatrice tiene anche i rapporti con gli ospedali, aiutata da un’assistente sociale, due educatori professionali e i volontari. Sono più di 4.200 gli adulti e bambini che, tra le mura di CasaOz, hanno trovato un ambiente sereno e un aiuto concreto.

L’invito a partecipare è esteso a tutti e l’ingresso è libero.

scarica la locandina da inviare agli amici