Il GRIN sarà presente al Lucca DigitalPhotoFest 2008 con la lettura Portfolio di sabato 29 e domenica 30 novembre. E non solo. GRIN, LDPF e Territoires de Fictions, progetto fotografico e audiovisivo europeo, nato in Francia dall’idea di Wilfrid Estève e coordinato in ambito internazionale dalla direzione artistica di Laura Serani, hanno messo a punto una fruttuosa collaborazione.

Da quest’anno e per ogni edizione futura del Festival, il vincitore del Premio Amilcare G.Ponchielli, ideato dal GRIN, sarà incaricato di realizzare un POM (petit objet multimédia) inedito, un clip della durata di 2 minuti. Per il 2008, l’autore prescelto è il fotografo Paolo Woods, e presenta in anteprima assoluta CHINAFRICA, un POM girato sul Far West cinese, la nuova Cina alla conquista del continente africano, tema di grandissimo interesse giornalistico, montato sulla selezione delle immagini premiate.

E ancora. Il 6 dicembre alle 17,30 all’Auditorium del Centro Culturale Agorà Lucca nell’ambito dei Photocafé ci sarà un incontro dal titolo: La proiezione dei 15 filmati del Premio Amilcare G. Ponchielli, edizione 2008. La storia di un premio al fotogiornalismo creato dal GRIN.

www.luccadigitalphotofest.it