Alberto Callari (1961-2013) osserva i giardini mentre li attraversa, passeggiando con il suo obiettivo, per raccontare angoli nascosti e inusuali. È l’attenzione al particolare, al dettaglio, alla solennità del paesaggio che rende le immagini di questo fotografo-giardiniere, uniche nel loro genere.
Il volume, che vuole essere un omaggio all’opera del fotografo sui temi della natura, testimonia il suo sguardo appassionato su alcuni degli elementi più significativi che compongono il disegno di un giardino: acqua, architetture, arte, colore, ombra, percorsi, ritratti di piante, suggestioni, vedute.
Su ciascuno di questi temi, sono stati chiamati alcuni dei più autorevoli professionisti del settore – paesaggisti e scrittori – a esprimere alcune brevi riflessioni, quasi a intrecciare un dialogo tra immagini e pensieri.


Testi di: Laura Pirovano, Claudia Zanfi, Marco Bay, Francesca Marzotto Caotorta, Ermanno Casasco, Antonio Perazzi, Patrizia Pozzi, Alessandro Rocca, Emanuela
Rosa-Clot, Anna Scaravella, Paolo Villa.

A cura di Claudia Zanfi e Laura Pirovano
26,5 × 19 cm album
168 pagine
120 illustrazioni a colori
brossura con alette
edizione bilingue italiano/inglese
EAN 9788836634774
€ 28,00

Recensione