Malick Sidibé. La vie en rose

Circa 60 foto che vanno dai primi anni Sessanta fino agli anni Novanta: Malick Sidibé. La vie en rose presenta una serie di immagini (in gran parte inedite) di quello che è considerato il più importante fotografo africano vivente. In mostra le feste notturne dei giovani di Bamako (la capitale del Mali in cui vive l’autore), i ritratti in studio e una serie di vintage dei pomeriggi passati dai ragazzi sulle rive del fiume Niger, tra musica e scherzi. All’interno della Collezione Maramotti, che ospita l’esposizione, è stata ricostruito lo studio del fotografo, che sarà a Reggio Emilia per l’inaugurazione e il 9 realizzerà alcuni ritratti.

In concomitanza con la mostra Silvana Editoriale pubblica un volume che raccoglie un centinaio di immagini di Sidibé.

Collezione Maramotti Reggio Emilia

Dal 9 maggio al 31 luglio

http://www.collezionemaramotti.org