La moda incontra l’arte contemporanea: il fotografo maliano Malick Sidibé, consacrato alla 52ma Biennale d’arte di Venezia con il Leone d’oro alla carriera, ritrae le ragazze di Bamako, la sua città, vestite con un capo Pennyblack.

Il 29 ottobre, nel negozio di corso Vittorio Emanuele a Milano, si inaugura la mostra delle dodici immagini realizzate nel giugno 2008 a Bamako. Sono esposti anche una trentina di inediti degli anni Sessanta e Settanta che raccontano i protagonisti di un Paese aperto alla modernità ma che non ha tradito la propria cultura. Fino al 29 novembre.

Il 24 novembre, al Circolo della Stampa di Milano (corso Venezia 16, ore 21) Laura Incardona, curatrice della mostra con Laura Serani, parlerà della sua esperienza con Malick Sidibé insieme a Toni Thorimbert, autore di ritratti, e a Paola Romani, fotografa e autrice di una tesi di laurea sul ritrattista del Mali.

Malick Sidibé per Pennyblack. Bamako, Giugno 2008