Il giovane fotografo ha deciso di seguire il quotidiano dei Lashkar, un corpo di milizia civile che combatte in prima linea contro la minaccia talebana, per difendere gli abitanti della zona con il sostegno dell’esercito pakistano. Il fotografo, attraverso le sue immagini, ha voluto far emergere il loro coraggio e la loro umanità, lontano dai pregiudizi occidentali. Con questo fotoreportage Berruti ha vinto nel 2010 la seconda edizione del Premio Carmignac Gestion di fotogiornalismo (www.fondation-carmignac-gestion.com.). La giuria ha sottolineato la tenacia e la forza di carattere di Massimo Berruti, capace di portare avanti il suo progetto di reportage con la necessaria esperienza e conoscenza della zona.

Parigi, Cappella della Scuola delle Belle Arti. Fino al 3 dicembre

http://www.ensba.fr

© Massimo Berruti