Privacy Policy Cookie Policy Premio Ponchielli 2021 | Bando
Scarica il PDF del bando

 

SI COMUNICA CHE LA DEADLINE PER L’INVIO DELLE CANDIDATURE È STATA PROROGATA AL 19 SETTEMBRE 2021

 

Il Premio Amilcare G. Ponchielli giunto alla XVII edizione e istituito in ricordo del primo photo editor italiano, è ideato, organizzato e promosso dal GRIN (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale APS-ETS), associazione professionale nata nel 2002.

Premia un progetto fotografico pensato per la pubblicazione su un giornale, un sito web o un libro con un riconoscimento di 5.000 euro (cinquemila//00 euro) al lordo di ogni tassa e imposta e di eventuali oneri previdenziali.

A sostegno della XVII edizione del Premio Amilcare G. Ponchielli, Ilaria Branca di Romanico e la Galleria DadaEast di Roma. Massimiliano Carraglia di fotofabbrica di Piacenza sosterrà parte dei costi di stampa.

Il Premio è aperto a fotografi italiani o residenti in Italia. Il candidato potrà presentare massimo due progetti. La partecipazione è gratuita. Possono essere presentati progetti già pubblicati.

Il progetto vincitore sarà esposto in una mostra che si terrà a Milano. Le spese delle stampe e del trasporto andata/ritorno sono a carico del fotografo. Un’apposita commissione del GRIN collaborerà con il vincitore alla realizzazione della mostra.

L’invio dei materiali dovrà avvenire tramite link WeTransfer, Google Drive o altri servizi di file sharing, scrivendo a photoeditors.grin@gmail.com

In un’unica cartella, nominata con cognome e nome (COGNOME_NOME) dovranno essere presenti:

  • massimo 20 immagini in formato jpg (minimo 2000 px lato lungo – 150 dpi), numerate a tre cifre (001, 002, …)
  • didascalie trascritte su un documento pdf a parte riportanti il numero del file di riferimento
  • un testo di presentazione (descrizione o concept in italiano di massimo 900 battute) che illustri il progetto fotografico
  • curriculum vitae con dati anagrafici del candidato (nome, cognome, anno di nascita, indirizzo, codice fiscale, telefono, e-mail)
  • liberatoria firmata, anche a fronte di terzi, per l’eventuale utilizzo delle immagini a scopo promozionale e comunicativo del Premio

I materiali inviati non verranno restituiti e rimarranno in dotazione dell’archivio del GRIN al fine di conservare, ordinare, valorizzare e diffondere ad esclusivo scopo promozionale e comunicativo i materiali acquisiti nell’ambito delle attività del GRIN (sito internet del GRIN e i relativi canali social). Il GRIN si riserva inoltre il diritto di utilizzare le immagini a promozione dello Premio stesso (nella promozione cartacea e web, sui social network, newsletter, etc.).

Il copyright rimane del fotografo o di chi ne detiene i diritti. 

La conferma di ricezione e correttezza della candidatura verrà formalizzata via e-mail dalla segreteria del Premio entro 5 giorni dall’invio della candidatura. Qualora tale riscontro non pervenisse nei tempi indicati, si consiglia di scrivere al seguente indirizzo e-mail info@photoeditors.it

I fotografi dovranno inviare la documentazione richiesta entro e non oltre le 23.59 CET di domenica 19 settembre 2021.

A chiusura del bando tutte le candidature verranno valutate da tutti i membri del GRIN, che procederanno a una preselezione di 15 finalisti. L’esito positivo della preselezione verrà comunicato via e-mail ai candidati finalisti, ai quali viene richiesto il massimo riserbo fino alla proclamazione del vincitore.

Il Premio sarà attribuito da una giuria presieduta da Barbara Stefanelli, Vice Direttrice Vicario del Corriere della Sera e composta da Chiara Mariani, photo editor di 7, Maurizio Galimberti, fotografo, Ilaria Branca di Romanico, Moreno Gentili, fotografo e scrittore, Mariuccia Stiffoni Ponchielli, Maurizio Zanuso, Galleria Bel Vedere, Gabriele Galimberti, vincitore del Premio Ponchielli 2020 e tre membri del GRIN Mariateresa Cerretelli, Roberta Levi, Tiziana Jelo.

La decisione finale, condotta secondo una valutazione qualitativa, è inappellabile. La premiazione avverrà a inizio novembre 2021.