I FOTOGRAFI E MILANO

Inaugurazione giovedì 29 gennaio 2015, ore 18-21

Bel Vedere fotografia – 20123 Milano, via Santa Maria Valle 5

La mostra è aperta dal 30 gennaio al 7 marzo 2015

da martedì a sabato, ore 15-19, ingresso libero

Al via con Prima Visione, la tradizionale mostra dedicata a Milano e diventata ormai un appuntamento fisso, il nuovo anno espositivo alla Galleria Bel Vedere. Dal 2009 l’evento conferma l’importante sodalizio tra la Galleria, l’associazione dei photo editor GRIN e i fotografi: quest’anno sono quarantatré gli autori selezionati per lo più giovani accanto ad alcuni già noti, che nel 2014 hanno scelto Milano come tema di riflessione, di ricerca o di sperimentazione e realizzato almeno un’immagine della città, a colori o in bianconero. Così le loro fotografie ci raccontano, attraverso un’ampia rassegna che tiene conto delle tendenze contemporanee, tratti di una città in movimento e soprattutto in continua trasformazione: i cantieri hanno lasciato spazio alle torri, ai grattacieli specchiati o meglio, ai tanti nuovi progetti come si vede nelle immagini firmate, ad esempio, da Sergio Dahò, Thomas Pagani, Andrea Mariani e Roberta Levi / A13 Studio e Claudio Sabatino. E ancora, il centro con i suoi monumenti storici che appaiono in primo piano o al contrario presi a una certa distanza tanto da sembrare quasi un po’ surreali, come negli scatti di Giuseppe Biancofiore, Cosmo Laera, Marco Introini o Matteo Cirenei, e poi, il paesaggio urbano contraddistinto da palazzi moderni e imponenti come quelli mostrati da Martino Lombezzi e Sergio Oriani, sino alle vecchie periferie, sempre interessanti ma troppo spesso dimenticate se non addirittura abbandonate, come sottolineano anche Anna Brenna e Pierfrancesco Celada. Oltre alle immagini di architettura di una grande metropoli ricca di fascino e suggestioni, che si presenta per lo più deserta, sia di giorno sia di notte, immortalata tra gli altri da Luca Campigotto o Alexis Ftakas, non mancano le persone ritratte in tante situazioni e modi diversi: in lontananza, in posa, in manifestazione e in bicicletta nel tempo libero, fotografate da Calogero Russo o Roberto Caccuri, quasi a voler ricordare che Milano oggi è anche piena di vita, di cultura e di divertimento.

Gli autori

Andrea Mariani e Roberta Levi (A13 Studio), Chiara Badiali, Michela Battaglia, Giuseppe Biancofiore, Caterina Maria Carla Bona, Anna Brenna, Vittore Buzzi, Roberto Caccuri, Luca Campigotto, Daniele Cavadini, Pierfrancesco Celada, Matteo Cirenei, Sergio Dahò, Riccardo Del Conte, Alexis Ftakas, Marco Garofalo, Giovanni Hänninen, Marco Introini, Cosmo Laera, Martino Lombezzi, Beatrice Mancini, Diego Mayon, Marco Menghi, Gianni Nigro, Sergio Oriani, Thomas Pagani, Giovanni Panizza, Alessandro Pardi, Masiar Pasquali, Alice Pedroletti, Simona Pesarini, Daniele Portanome, Giovanni Presutti, Luca Quagliato, Francesco Radino, Filippo Romano, Francesca Romano, Luca Rotondo, Francesco Rucci, Calogero Russo, Claudio Sabatino, Fabrizio Vatieri, Federico Vespignani.