Una mostra provocatoria e civile che la galleria BelVedere ha organizzato in collaborazione con il Circolo Fotocine Garfagnana. Cinquantacinque autori trai più noti della fotografia italiana hanno accettato di deturpare le loro immagini nascondendo con una pecetta nera i volti delle persone che sono ritratte. Un’esposizione che lancia un grido d’allarme e di protesta. Tutta decidata alle minacce che gravano sulla fotografia di strada e di reportage a causa di un’interpretazione sempre più restrittiva delle leggi sul diritto d’immagine.

La mostra è nata da un’idea di Gabriele Caproni e curata da Giovanna Calvenzi, Gabriele Caproni e Renata Ferri.

Inaugurazione giovedì 15 marzo 2012 ore 18
Galleria BelVedere
Via Santa Maria della Valle 5, Milano
Mar-sab: 15-19; Ingresso libero e gratuito

La mostra rimarrà aperta dal 16 marzo al 24 aprile 2012

Veteran 012 © Gabriele Galimberti, Regina Vasquez, San Marcos, Texas 2010